Dietro le quinte di Opstart Fintech Hub. Una giornata con… il CEO Giovanpaolo Arioldi

Blog di Crowdfunding

Dietro le quinte di Opstart Fintech Hub. Una giornata con… il CEO Giovanpaolo Arioldi

Maggio 22, 2024 Economia e Finanza

Ciao! Mi chiamo Giovanpaolo Arioldi e sono ormai 9 anni che la realtà di Opstart riempie le mie giornate. Siamo partiti in due, nel 2015, con un portale dedicato all’equity crowdfunding. Da allora, tante cose sono cambiate: il team di Opstart conta ad oggi più di 10 collaboratori e siamo diventati il primo fintech hub a offrire tutti gli strumenti di investimento e raccolta basati sul crowdfunding. Insomma, tra campagne di equity, lending e debt crowdfunding ogni giorno rappresenta una sfida diversa e altrettanto stimolante! Questa dinamicità – e imprevedibilità – è la parte che più amo del mio lavoro.

Oggi voglio portarvi dietro le quinte di Opstart e raccontarvi, passo dopo passo, la giornata tipo del CEO di un fintech hub di crowdfunding!

Inizia la giornata!

6.00: suona la sveglia. Adoro iniziare la giornata facendo una passeggiata nel bosco vicino a casa mia. Cerco sempre di ritagliarmi un piccolo momento di pace dedicato a me stesso. In certi periodi dell’anno, poi, la mia camminata è accompagnata dal sorgere del sole, rendendo l’atmosfera ancor più magica!

7.00: tornato a casa e dopo essermi fatto una doccia rigenerante, il resto del tempo che mi rimane prima di andare in ufficio lo dedico a mio figlio: prima facciamo colazione insieme, poi, mano nella mano, lo accompagno fino a scuola. Anche per lui si prospetta una giornata impegnativa!

Si arriva in ufficio!

8.00: è l’ora di andare in ufficio! Mentre aspetto che arrivi tutto il team, inizio a preparare la moka per il caffè. Io non lo bevo, ma adoro la convivialità che si crea davanti a una tazza fumante e a un cornetto ancora caldo: c’è chi racconta cosa ha fatto la sera prima, chi inizia a parlare di lavoro e chi lo interrompe prontamente con un aneddoto (raccontato già mille volte!).

8.30: si accende il computer e si leggono le mail nuove e quelle lasciate in sospeso la sera prima. Poi controllo l’agenda per far mente locale di tutti gli appuntamenti della giornata.

9.00: oggi riunione di team! Controlliamo l’andamento delle campagne in corso e facciamo il punto su quelle che partiranno prossimamente. Poi, monitoriamo tutte le attività intraprese nelle ultime settimane e infine piccolo brain storming per far uscire dal cilindro nuove proposte e idee!

Call di presentazione e nuovi video da girare!

14.00: dopo aver ricaricato le energie e pranzato tutti insieme, ognuno di noi continua con le attività lasciate in sospeso. Nel pomeriggio ho una call di presentazione con una società che vuole fare una raccolta di lending crowdfunding: mi preparo analizzando il progetto e penso all’operazione più adatta per l’azienda.

16.00: call di presentazione terminata! L’incontro è andato molto bene: ci siamo accordati sulle modalità di raccolta optando per un operazione di Crowdbridge!

Adesso si stacca un po’: vado a prendere mio figlio a scuola e, prima di riaccompagnarlo a casa, facciamo una passeggiata nel parco. Ci raccontiamo tutte le novità della giornata e poi… merenda insieme!

17.00: si torna in ufficio! Raggiungo il team marketing e insieme pensiamo ai prossimi contenuti da realizzare. Infine, la mia parte “preferita”: ci muniamo di smartphone, accendiamo i microfoni e giriamo i nuovi video!

Un po’ di svago

18.00: giornata finita? Macché! Una volta terminate tutte le attività lasciate in sospeso, io e parte del team (quelli più sportivi!) andiamo in palestra ad arrampicare.

20.00: salutati i ragazzi, si torna a casa e si cena con la famiglia. Dibatto con mio figlio su quale film guardare (alla fine sceglie sempre lui…), controllo per l’ultima volta le e-mail sul cellulare e poi sprofondiamo sul divano. Adesso posso dire che la giornata è veramente conclusa!

Questa è la mia routine da CEO di un fintech hub di crowdfunding! Se vuoi leggere altri contenuti dedicati al mondo della finanza e dell’imprenditoria, continua a seguire il nostro blog.

POTREBBE ANCHE PIACERTI

Come promuovere una campagna di crowdfunding: quello che devi sapere per partire col botto

La prima cosa da sapere per promuovere una campagna di crowdfunding è che bisogna iniziare molto prima di lanciare la campagna stessa. La fase cruciale è quella...

ETF: tutti i segreti dell’Exchange Traded Fund

Gli ETF sono particolari fondi di investimento utili per chi vuole investire in autonomia, perché non richiedono un’elevata competenza finanziaria e coprono praticamente qualsiasi strumento finanziario...

BOS5 e internazionalizzazione: un portale a supporto delle piccole e medie imprese italiane

BOS5 è una startup innovativa nata per supportare le piccole e medie imprese italiane durante la loro fase di espansione nei mercati esteri. Il processo d’internazionalizzazione...

Casi di successo: ToGet4U e la crescita dopo l’equity crowdfunding su Opstart

Una campagna di crowdfunding di successo è solo l’inizio di un percorso di crescita per un’impresa, e ciascuna azienda può compiere scelte diversissime sull’utilizzo...