Mosaico Spirits: Next Generation Spirit

Logo campagna equity crowdfunding Mosaico Spirits: Next Generation Spirit Logo campagna equity crowdfunding Mosaico Spirits: Next Generation Spirit

CAPITALE RACCOLTO:

81.670,00€

RIMANGONO 28 GIORNI e 0 ORE

Obiettivo min: € 200.000,00

Obiettivo max: € 1.000.000,00

DENOMINAZIONE AZIENDA

MOSAICO SPIRITS SRL

TIPOLOGIA SOCIETÀ

Startup

INVESTIMENTO MINIMO SOTTOSCRIVIBILE

€ 250,00

MASSIMO SOTTOSCRIVIBILE DA RETAIL

€ 868.330,00

Business idea

Mosaico Spirits, startup innovativa, è attiva nel settore della produzione del gin ed editore del portale www.iltuogin.it, la piattaforma che ti permette di creare la tua bottiglia di gin personalizzando la ricetta e l’etichetta. L’azienda sta riscrivendo completamente il modo in cui viene prodotto il gin nel mondo. Grazie a uno specifico brevetto ha reso “glocal” tutte le fasi di lavorazione e l’approvvigionamento di materie prime. Questa accortezza permette di replicare perfettamente la stessa ricetta ovunque sia presente Mosaico Spirits. Ora, grazie al lavoro di Mosaico Spirits, è possibile produrre lo stesso gin in tutto il mondo, in modo sostenibile e anche su lotti di modesta entità. Questo è un aspetto molto importante perché porta ad abbattere in modo considerevole l’inquinamento e la carbon footprint derivante dal trasporto del prodotto finito. 

La tecnologia brevettata aiuta a superare gli attuali problemi di produzione e a ottenere la miscela perfetta e ripetibile ovunque nel mondo. Grazie a tutto ciò, posizione geografica, trasporto delle bottiglie e costi di importazione non costituiscono più degli ostacoli. Non solo: la Macchina del Gin pensata da Mosaico Spirits è in grado di creare fino a 200 ricette equilibrate in un giorno, contro i 90-120 giorni necessari a un qualsiasi competitor per crearne una sola. 

Mission e obiettivi raggiunti

Mosaico Spirits ha tutti i numeri per fare bene. In soli tre anni ha prodotto oltre 100 mila bottiglie di gin, fatturando oltre 1,6 milioni di euro, con una crescita annua media superiore al +65%. La società conta oltre 600 mila utenti unici l’anno, di cui oltre 60 mila iscritti alla newsletter. L’azienda ha depositato il brevetto di una macchina per produrre gin in modo completamente nuovo rispetto a quanto il mercato ha fatto finora, avvicinando il mercato della microfluidica in ambito biomedicale e quello della produzione di spirits. Questo connubio ha permesso di creare una macchina con una precisione di 30 microlitri che riesce a stampare il DNA di una bottiglia di gin. In questo modo, Mosaico Spirits ha creato solide partnership in tutto il mondo che riusciranno a seguirla localmente, ricreando in ogni stabilimento e nazione la perfetta catena di approvvigionamento. 

Scenario di mercato

Il gin è lo spirit premium più venduto al mondo: il suo mercato globale è pari a 18 miliardi di euro, con un tasso di crescita annuale composito pari al 9% fino al 2026. Nonostante questi dati lusinghieri, siamo in presenza di una domanda latente e non soddisfatta di lotti di produzione inferiori a 100 bottiglie, che attualmente solo Mosaico Spirits è in grado di soddisfare. Essa è in grado di superare con un’unica soluzione tutte le criticità di questo mercato, nel quale il costo della bottiglia è determinato per l’80% dalle attività di marketing e le procedure per esportare i prodotti sono lunghe, complesse e costose.

Non ha competitor diretti poiché nessuno possiede il know-how, le tecnologie, i brevetti che rendono Mosaico Spirits unica e capaci di accompagnare il cliente attraverso tutte le fasi di crescita e di internazionalizzazione. Sotto questo aspetto l’azienda può essere considerata uno “one-stop shop”, il partner ideale per garantire la più alta possibilità di personalizzazione del prodotto, dalla ricetta al packaging, dalla consulenza commerciale alla formazione, dal branding al lancio sul mercato nazionale ed estero, dagli aspetti legali a quelli organizzativi, di pianificazione e marketing.

Crowdarena

È attivo Crowdarena.it, il portale dedicato allo scambio di quote di startup e PMI che hanno effettuato con successo una campagna su Opstart. Crowdarena è il primo portale a livello europeo a offrire un servizio di bacheca elettronica a tutti gli investitori interessati a vendere o acquistare quote di società che hanno effettuato una raccolta in equity crowdfunding. Ti ricordiamo che sul portale potrai trovare esclusivamente aziende che hanno già concluso una campagna di raccolta con successo. Visita Crowdarena.it, scopri gli annunci già presenti oppure registrati per pubblicare il tuo annuncio.

Vuoi scoprire di più su questo progetto?

I dettagli

DENOMINAZIONE AZIENDA

MOSAICO SPIRITS SRL

TIPOLOGIA SOCIETÀ

Startup

INVESTIMENTO MINIMO SOTTOSCRIVIBILE

€ 250,00

MASSIMO SOTTOSCRIVIBILE DA RETAIL

€ 868.330,00

QUOTA RISERVATA A INVESTITORI PROFESSIONALI

5% del capitale raccolto

TIPOLOGIA DI STRUMENTO FINANZIARIO OFFERTO

Tipo C da un minimo di €250; tipo B da un minimo di €10.000

VALORE PRE MONEY DELL’AZIENDA

€ 9.246.612,78

BENEFICI FISCALI

30% (o 50% se la società offerente ne fa richiesta)

% QUOTA SOCIETARIA CEDUTA

min 1,95% in caso di raggiungimento del target 1
max 9,76% in caso di raggiungimento del target 2

PIR ELIGIBLE

Si

PRINCIPALI CLAUSOLE STATUTARIE A TUTELA DEGLI INVESTITORI

diritto di co-vendita; diritto di trascinamento; liquidation preference

DIRITTO DI VOTO

Si, per investimenti ≥ di € 10.000,00

Perché investire

Il processo produttivo innovativo e digitalizzato sviluppato dall’azienda sarà un cambio di rotta nel mercato degli spirits, garantendo il livello di automazione, qualità e replicabilità necessario per scalare e aprire filiali in qualsiasi paese del mondo, superando così le barriere di accesso al mercato e offrendo un servizio unico per l’internazionalizzazione dei brand e i relativi aspetti logistici e distributivi. Attraverso la standardizzazione del processo produttivo e una tecnologia in cloud che permette di replicare la stessa ricetta in posti diversi, Mosaico Spirits mira a decentralizzare la produzione di gin, eliminando del tutto il problema della logistica e degli investimenti necessari ad aprire nuovi mercati.

Mosaico Spirits spedisce dati, chi può permetterselo spedisce bottiglie. Tutti gli altri - ossia la maggior parte dei produttori di gin nel mondo - lavorano solo sul territorio e pertanto sono confinati al mercato locale. La componente tecnologica e il brevetto proprietario garantiscono un vantaggio competitivo importante nel breve e medio periodo. Non solo: produrre “in cloud” abbatte costi, tempi ed emissioni legate alla logistica e all’export, riducendo la carbon footprint del prodotto, sulla quale incide molto la componente del trasporto. Infine, l’alta efficienza della Macchina del Gin - che può arrivare fino a una sensibilità di 30 microlitri - consente di abbattere tempi e costi di produzione e garantire la massima precisione di produzione in tutti gli stabilimenti messi in collegamento dalla tecnologia di Mosaico Spirits.

Reward

Vuoi scoprire di più su questo progetto?

Roadmap

2023

  • Industrializzazione della macchina per la produzione di gin;
  • realizzazione del primo sito produttivo replicabile (“L’azienda zero”);
  • creazione dei manuali per la standardizzazione e automazione dei flussi aziendali;
  • restyling e internazionalizzazione del brand;
  • creazione delle guideline di marketing e comunicazione;
  • consolidamento informatico degli asset digitali;
  • implementazione e registrazione del software di produzione;
  • Creazione di una strategia commerciale multicanale e di una nuova rete vendita offline dedicata al B2B.

2024

  • Apertura dell’unità produttiva in Brasile;
  • consolidamento della governance dei processi commerciali e di produzione in interscambio tra le due sedi produttive;
  • creazione di una nuova divisione dedicata allo sviluppo di nuovi brand grazie a un approccio data-driven derivante dall’esperienza e dai dati raccolti durante questi anni.

2025

  • Apertura di altre due sedi Mosaico Spirits (Spagna e Sudafrica).

Vuoi scoprire di più su questo progetto?

Il team

Founder

Marco Bertoncini - CEO 

Giacomo Paolo Camerano - CTO

Vanessa Piromallo - Gin Expert e giudice di spirits di fama internazionale 

 

Sales

Tommaso Zanotto - Handshaker/Gin Specialist

Gabriele d'Arco - Handshaker/Customer onboarding

 

Communication

Pierpaolo Baldo - Head of Growth

Piero Babudro - Digital Content Strategist

Eva Brami - Communication Designer/UX Designer

Valentina Saracino - Graphic Designer/UI Designer

Francesco Farabola - Ufficio stampa

 

Administration

Gianfranco Rosa Rosati - CFO 

Gian Paolo Padovani - Administrative back-office Analyst

 

Production

Alessandro De Cinque - Production Manager

Magda Massaglia - Herbalist Specialist

Giuseppe Pulvirenti - Operations and Logistics

I partner

Contatta il team

Documenti Post Investimento

Aggiornamenti

5 dicembre 2022

Si parla di Mosaico Spirits su Horeca News: scopri l'articolo!

 

14 dicembre 2022

Su ilGin.it trovi un articolo in cui si parla di Mosaico Spirits!