OliviAmo

Logo campagna equity crowdfunding OliviAmo Logo campagna equity crowdfunding OliviAmo

CAPITALE RACCOLTO:

196.298,00€

RIMANGONO 15 GIORNI e 0 ORE

Obiettivo min: € 1.000,00

Obiettivo max: € 320.000,00

DENOMINAZIONE AZIENDA

OLIVONE SOCIETA AGRICOLA A R.L.

TIPOLOGIA SOCIETÀ

Startup

INVESTIMENTO MINIMO SOTTOSCRIVIBILE

€ 1.000,00

MASSIMO SOTTOSCRIVIBILE DA RETAIL

€ 107.702,00

Business idea

OliviAmo è il progetto della startup innovativa OlivOne società agricola srl che permette di investire nella realizzazione di oliveti ad alta densità ed eco-sostenibili. La società acquista terreni agricoli di pregio e li mette a reddito creando oliveti innovativi ad alta densità, la coltivazione superintensiva dell'olivo è una tecnica innovativa ispirata alle tecniche vitivinicole: gli alberi sono disposti in filari resi precisi attraverso particolari forme geometriche di potatura che, creando siepi produttive, facilitano la gestione (irrigazione, passaggi fitosanitari, ecc.) e ottimizzano le attività di raccolta. Quest'ultima viene eseguita meccanicamente attraverso l’utilizzo di grandi macchine scavallatrici che sovrastano i filari e raccolgono velocemente e delicatamente il frutto. In 2 ore un ettaro è completamente raccolto e il frutto è pronto per andare al frantoio. Infine, le caratteristiche di questa coltura permettono di avere impianti parzialmente produttivi già dal terzo anno (risultati impensabili nelle coltivazioni tradizionali). Al termine della vita produttiva degli ulivi (20-25 anni circa), l'azienda provvederà alla sostituzione e al ripristino delle piantagioni con quelle nuove allungando così in maniera indeterminata la durata dei rendimenti.
Nonostante l’alta qualità riconosciuta a livello mondiale dell’olio Made in Italy, il settore vive un contesto di difficoltà dovuto agli altissimi costi di gestione delle coltivazioni tradizionali. Le tecniche utilizzate da OliviAmo permettono tre vantaggi principali:

  • abbattimento netto dei costi di produzione (costi di raccolta -95% – 3,68€/quintale anziché 65€/quintale);
  • tempi di raccolta rapidi (2 ore per ettaro);
  • aumento della produzione a parità di spazio (+370% per ettaro).

Tutto questo preservando l’eccellenza e la qualità tipica di un prodotto Made in Italy.

Nell’immagine che segue, vengono riportati due elementi fondamentali:
1. Il prezzo di pareggio, ovvero il prezzo al quintale delle olive di cui avrebbero bisogno le diverse tecniche di raccolta per andare in pareggio (ricavi=costi).
2. La differenza tra ricavi e costi per ettaro per tipologia di coltivazione: a impattare questa simulazione sono sia i costi di raccolta ma anche la quantità di olive prodotte, nettamente superiore in caso di coltivazione superintensiva.

 

Scenario di mercato

Secondo Coldiretti, associazione di rappresentanza e assistenza dell'agricoltura italiana, il consumo di olio d'oliva è cresciuto del 250% negli ultimi 25 anni fino al 2015. Il consumo globale è invece cresciuto del 73% nello stesso periodo di tempo. Questo aumento è trainato dal posizionamento del prodotto a livello mondiale come bene salutare e sostitutivo degli oli grassi. L’olio d’oliva, infatti, contiene antiossidanti, ha proprietà antinfiammatorie, è protettivo contro le malattie cardiache e non è associato all’obesità. Tutto questo rappresenta un importante vantaggio poiché i consumatori si dimostrano sempre più attenti nei confronti dell’alimentazione e tendono a privilegiare prodotti sani.

Il prodotto derivato dalle olive di OliviAmo riesce a posizionarsi in una fascia medio-alta di mercato ma con costi altamente competitivi: la società propone prodotti eccellenti con un rapporto qualità prezzo difficilmente replicabile. OliviAmo mette ad oggi solo il primo tassello di uno sviluppo ad ampio respiro che potrà coprire l’intera filiera di produzione dalla raccolta sino alla vendita (anche tramite canali online) B2B e B2C.

 

Crowdarena

È attivo Crowdarena.it, il portale dedicato allo scambio di quote di startup e PMI che hanno effettuato con successo una campagna su Opstart. Crowdarena è il primo portale a livello europeo a offrire un servizio di bacheca elettronica a tutti gli investitori interessati a vendere o acquistare quote di società che hanno effettuato una raccolta in equity crowdfunding. Ti ricordiamo che sul portale, potrai trovare esclusivamente aziende che hanno già concluso una campagna di raccolta con successo. Visita Crowdarena.it, scopri gli annunci già presenti oppure registrati per pubblicare il tuo annuncio.

Vuoi scoprire di più su questo progetto?

I dettagli

DENOMINAZIONE AZIENDA

OLIVONE SOCIETA AGRICOLA A R.L.

TIPOLOGIA SOCIETÀ

Startup

INVESTIMENTO MINIMO SOTTOSCRIVIBILE

€ 1.000,00

MASSIMO SOTTOSCRIVIBILE DA RETAIL

€ 107.702,00

QUOTA RISERVATA A INVESTITORI PROFESSIONALI

5% del capitale raccolto

TIPOLOGIA DI STRUMENTO FINANZIARIO OFFERTO

Tipo E da €1.000 per investitori standard; tipo B da €1.000 riservate a investitori professionali e/o istituzionali

VALORE PRE MONEY DELL’AZIENDA

€ 2.168.330,00

BENEFICI FISCALI

agevolazioni al 30%

% QUOTA SOCIETARIA CEDUTA

min 0,04% in caso di raggiungimento del target 1
max 12,86% in caso di raggiungimento del target 2

PIR ELIGIBLE

Si

PRINCIPALI CLAUSOLE STATUTARIE A TUTELA DEGLI INVESTITORI

diritto di recesso; diritto di co-vendita

DIRITTO DI VOTO

No

Vuoi scoprire di più su questo progetto?

Roadmap

Vuoi scoprire di più su questo progetto?

Il team

Filippo Maria Saccucci

CEO & responsabile PR

 

Johnny Lodo

Responsabile Marketing & comunicazione

 

Carlo Alfano

Responsabile per le tematiche organizzative e tecniche informatiche

 

Pietro Brundu

Imprenditore agricolo responsabile della gestione agricola della società

Contatta il team

Documenti Post Investimento

Aggiornamenti

25 luglio 2022

Abbiamo intervistato Filippo Maria Saccucci, CEO di OliviAmo: leggi l'intervista sul nostro blog!

 

25 agosto 2022

OliviAmo ha previsto diversi reward per gli investitori. Solo fino al 31 agosto incluso, aderendo alla raccolta, sarà possibile ottenere l'upgrade di due dei cinque reward, a scelta: