Mediceram S.r.l.

Logo campagna equity crowdfunding Mediceram S.r.l. Logo campagna equity crowdfunding Mediceram S.r.l.

CAPITALE RACCOLTO:

€ 550.000,00

Tasso: 8,25%

Durata: 60 Mesi

Tipo prodotto: MINIBOND

Garanzia: SECURABLE 80% MCC

DATE DELL'OFFERTA

DATA DI EMISSIONE: 08/11/2023
SCADENZA EMISSIONE: 08/11/2028
INIZIO PRIMO PERIODO DI OFFERTA: 26/10/2023
FINE PRIMO PRIMO PERIODO DI OFFERTA: 08/11/2023

IMPORTO EMISSIONE:

€ 1.500.000,00

VALORE NOMINALE OBBLIGAZIONE:

€ 50.000,00

INVESTIMENTO MINIMO:

1 lotti

TIPO DI RIMBORSO:

Amortising

L'AZIENDA

Mediceram S.r.l. è stata fondata in Italia nel 2013. Il suo core-business è la distribuzione di mobili di grandi marchi, materiali per la ristrutturazione e prodotti di arredamento.

La sede principale si trova a Nova Milanese. L’azienda ha 4 show room e 3 centri logistici. La distribuzione copre 60 mercati in 15 paesi nel mondo. Mediceram offre alla sua clientela design e arredamento italiano di alta gamma ottimizzando la catena della fornitura, accorciando la filiera di partner e intermediari, per offrire una “fornitura diretta”, che dà la possibilità alla clientela cinese di alta fascia di acquistare dei prodotti lifestyle europei da un unico referente. Il servizio a 360 gradi garantisce ai clienti la sicurezza, l’efficacia e la soddisfazione nell’acquisto di prodotti Made in Italy.

Vision:
Divenire l’azienda italiana di riferimento nella distribuzione dell’arredamento di lusso, di alta e media gamma in Cina.

Mission:
Divenire il portavoce dei brand di lusso, alta gamma Made in Italy in Cina, garantendo un servizio a tutto tondo in termini di assistenza, rispetto dei tempi di consegna e controllo della qualità.

 

DATI PROPONENTE

Nome società: Mediceram S.r.l.
Indirizzo: VIA GIACOMO BRODOLINI 22/24 NOVA MILANESE (MB)
Codice fiscale: 08286910966
Partita IVA: 08286910966
Nome legale rappresentante: WEIJUN
Cognome legale rappresentante: YE
Email: info@opstart.it

EMISSIONE

Easyfintech - Analisi del merito creditizio
DWF-Advisor Legale

IMPIEGO DEI CAPITALI RACCOLTI

L’emissione del mini-bond in esame è destinata a finanziare il progetto Novaotto, presentato nella sezione documentale.

SCORE EASYFINTECH

L’Easyscore Integrato, inteso come indicatore sintetico della solvibilità dell’impresa, su una scala di 10 classi di rischio - dove la classe 1 corrisponde alla massima sicurezza e la classe 10 al massimo rischio/Default – colloca l'azienda in classe di rischio 4, corrispondente al giudizio di “Solvibilità”, con un punteggio (score) di 65/100.

L’Easyscore Integrato viene elaborato attraverso un algoritmo proprietario che pone in correlazione tra loro i seguenti sottoscores o score parziali:

 

 


*Per un maggiore approfondimento si rimanda al documento di analisi del merito creditizio e della sostenibilità del debito presente nella sezione documentale della pagina progetto

Vuoi scoprire di più su questo progetto?

CARATTERISTICHE DELL'EMISSIONE

EMITTENTE: Mediceram S.r.l.
IMPORTO DELL'OFFERTA: 1.500.000€
IMPORTO EMISSIONE: 1.500.000€
VALORE NOMINALE: 50.000€
PREZZO DI EMISSIONE: 100% del valore nominale
DATA DI EMISSIONE: 08/11/2023
SCADENZA EMISSIONE: 08/11/2028
DURATA: 60 mesi
TASSO D'INTERESSE: Tasso Interesse Fisso 8,25%
CODICE ISIN: IT0005568768
PERIODICITÀ CEDOLA:Trimestrale
FINALITÀ: L’emissione del mini-bond in esame è destinata a finanziare il progetto Novaotto, presentato nella sezione documentale.

PIANO DI AMMORTAMENTO

ll piano di ammortamento per l'emissione del Minibond da parte della Mediceram S.r.l. è di tipo amortising italiano con rimborso trimestrale, come riportato nella tabella sottostante:

RIMBORSO ANTICIPATO

Al verificarsi di un Evento Rilevante (come di seguito definito), i Portatori dei Titoli di Debito avranno la facoltà di richiedere il rimborso anticipato dei Titoli di Debito all’Emittente.

Ciascuno dei seguenti eventi costituisce un “Evento Rilevante”:

(i) Cambio di controllo

(ii) Mancato rispetto degli impegni

(iii) Procedure concorsuali e crisi dell’Emittente

(iv) Procedimenti di esecuzione

(v) Liquidazione

(vi) Protesti, iscrizioni e trascrizioni

(vii) Invalidità o illegittimità

(viii) Cross default dell’Emittente

(ix) Evento Pregiudizievole Significativo

(x) Certificazione dei bilanci

 

PRINCIPALI IMPEGNI DELL'EMITTENTE

L’Emittente si impegna a:

  • non cessare, né modificare l’oggetto sociale dell’Emittente e comunicare prontamente ai Portatori dei Titoli di Debito eventuali cambiamenti
  • non cessare né modificare in maniera significativa il Core Business e a non realizzare investimenti di qualsiasi natura in attività diverse dal, e comunque non strumentali al, Core Business;
  • non modificare la propria forma giuridica e/o non apportare modifiche alle clausole del proprio statuto che possano pregiudicare o rendere significativamente più difficoltoso l’esercizio (i) dei diritti dei Titolari dei Titoli di Debito e/o (ii) delle azioni del Rappresentante Comune (ove nominato), ai sensi del Regolamento del Prestito e/o ai sensi di legge;
  • non creare né permettere la creazione di alcun Vincolo su Beni dell’Emittente a garanzia degli obblighi dell’Emittente e/o di terzi, ad eccezione dei Vincoli Ammessi;
  • a non approvare (senza il preventivo consenso scritto dei Titolari dei Titoli di Debito (o del Rappresentante Comune (ove nominato)) e fare in modo che non vengano approvate e non eseguire e fare in modo che non vengano eseguite Operazioni Straordinarie ad eccezione delle Operazioni Straordinarie Consentite;
  • Nel caso in cui il capitale sociale dell’Emittente venga ridotto per perdite ai sensi degli Articoli 2482-bis e 2482-ter del Codice Civile, a far sì che, entro e non oltre 45 (quarantacinque) Giorni Lavorativi dalla delibera di riduzione, venga ripristinato il capitale sociale dell’Emittente nella misura almeno pari a quello esistente alla Data di Emissione;
  • A, (Senza pregiudizio per quanto previsto dall'Articolo 11 (*Status dei Titoli di Debito)), fare in modo che le obbligazioni di pagamento derivanti dai Titoli di Debito mantengano in ogni momento almeno il medesimo grado delle obbligazioni di pagamento, presenti e future, non subordinate e chirografarie dell’Emittente, fatta eccezione per i crediti che risultino privilegiati per legge.
  • rispettare diligentemente tutti gli impegni assunti nei confronti di Monte Titoli, in relazione alla gestione accentrata dei Titoli di Debito;
  • fare tutto quanto possibile al fine di mantenere in vigore tutte le autorizzazioni, i brevetti, i permessi, le licenze e/o le certificazioni necessari per lo svolgimento delle attività facenti parte del Core Business così come le stesse vengono condotte alla Data di Emissione, in ogni caso provvedendo a comunicare ai Titolari dei Titoli di Debito (e al Rappresentante Comune (ove nominato) ogni circostanza anche solo minacciata (comprese le contestazioni, a titolo esemplificativo, anche innanzi l’autorità giudiziaria), che ponga in pericolo il mantenimento di tutte le autorizzazioni, brevetti, permessi, licenze e/o certificazioni rilevanti qualora ciò possa comportare un Evento Pregiudizievole Significativo;
  • far sì che tutti i libri sociali dell'Emittente siano corretti, veritieri, accurati, esatti e non fuorvianti in ogni aspetto rilevante, nonché siano regolarmente tenuti in conformità alle leggi ed ai principi contabili applicabili;
  • garantire, anche attraverso opportune coperture assicurative, l’integrità delle strutture, dei Beni, degli asset o di altre componenti del proprio business, rispetto a rischi giudicati di impatto significativo per la continuità aziendale o che possano recare pregiudizio al rispetto delle disposizioni del Regolamento del Prestito, ivi incluse le assicurazioni relative ai beni immobili e alla responsabilità civile degli amministratori (D&O – Directors and Officers Insurance).

*Si rimanda al regolamento del prestito per una disamina approfondita

 

Vuoi scoprire di più su questo progetto?

Contatta il team

Documenti Post Investimento

AGGIORNAMENTI

Non ci sono aggiornamenti