Olzemusic | Opstart.it, Equity Crowdfunding

Olzemusic


GUARDA IL NOSTRO VIDEO

CONDIVIDI QUESTO PROGETTO:

 CAPITALE RACCOLTO
130.000,00
minimo
50.000,00 €
260%
massimo
80.000,00 €

 OBIETTIVO 
50.000,00
 SCADENZA
0 GIORNI

VALIDATA DALLA PRESENZA DI UN INVESTITORE PROFESSIONALE. 
ALBERTO CASANOVA ( OLZEMUSIC Srl )
DIAMO VALORE ALLE COSE CHE AMI


 QUOTA MINIMA SOTTOSCRIVIBILE: 250,00
 TIPOLOGIA DI QUOTE OFFERTE : Quote di tipo “B” senza diritto di voto in assemblea
 VALORE PRE MONEY : 900.000,00
 BENEFICI FISCALI: Persone Fisiche detrazione del 30%, Persone Giuridiche deduzione del 30%
 QUOTE SOCIETARIE DISTRIBUITE : min 5,26%, max 10%
DETTAGLIO PROGETTO

IDEA

Nel web esiste un’area di enorme potenziale, non ancora sfruttata: quella del coinvolgimento attivo degli utenti nel mondo della musica. Il progetto OLZEMUSIC (cioè All The Music in modo giovane e assonante) è costruito per occuparla. Gli utenti di tutto il mondo non hanno, oggi, un portale di riferimento per esprimere il proprio giudizio su cantanti e canzoni: tutti i siti musicali del mondo si occupano principalmente di registrare il numero di ascolti, di pubblicare recensioni di esperti e di raccogliere commenti, spesso in modo incontrollato. Nessuno permette alle persone di giudicare brani e canzoni in modo comparabile; non esiste uno strumento capace di elaborare i giudizi espressi dagli utenti in un singolo voto, chiaro, leggibile e univoco. Quello che è possibile per un film, un ristorante, un hotel, un videogioco, un'applicazione non si può fare per una canzone. Grazie ad OLZEMUSIC, adesso si può. Fonti del progetto sono YOUTUBE, che fornisce i video; WIKIPEDIA per le descrizioni; GOOGLE, come partner per le indicizzazioni e la raccolta pubblicitaria. Preaccordi sono stati stretti con SPOTIFY e TIDAL. L'enorme attrattività di una piattaforma del genere ha il potenziale per generare un continuo afflusso di utenti registrati ed attivi. Tali contatti, uniti alle informazioni raccolte, permettono ad OLZEMUSIC di vendere pubblicità fin dal primo minuto, oltre ad accrescere, in modo esponenziale, il valore globale dell'intero progetto, con l’obiettivo di costruire una piattaforma capace di attrarre l’interesse dei grandi player del mondo della musica.

VALUE PROPOSITION

OLZEMUSIC è un progetto che presenta una serie di punti di forza, frutto di una articolata fase di progettazione e sviluppo iniziale. Un progetto che non parte da zero, ma che ha già svolto passaggi operativi importanti. Infatti:
  • - Sito e Applicazione sono già stati realizzati e testati e sono totalmente gratuiti per gli utenti
  • - I costi di lancio iniziali sono già stati sostenuti in massima parte
  • - Sono stati coinvolti professionisti esperti ed affermati che lavorano unicamente a percentuale
  • - Oltre 12.000.000 di followers sono in attesa di essere contattati
  • - Centinaia di blogger sono interessati a diffondere i servizi di OLZEMUSIC
Il progetto è fondato su un approccio ludico, per coinvolgere le persone in modi differenti, e presenta peraltro minimi costi di struttura; con la campagna di equity crowdfunding ci prefiggiamo ora di ottenere gli strumenti finanziari per fare sì che OLZEMUSIC possa crescere ed affermarsi a livello globale.

TEAM

OLZEMUSIC è interamente di proprietà di OLZE Srl, holding creata appositamente, ed è la sua unica società partecipata. La compagine societaria di OLZEMUSIC ricalca quella della holding e consta di professionisti affermati e riconosciuti, che costituiscono uno dei punti di forza dell'intero progetto:
  • - Alberto Casanova, manager e imprenditore di livello da più di 20 anni, è ideatore e coordinatore del progetto;
  • - Daniele Riganti, imprenditore in importanti progetti innovativi, è fondatore e CEO di Coriweb, agenzia web GOOGLE Partner, in grado di raggiungere capillarmente utenti in ogni Paese del mondo;
  • - Stefano Pedroni e Marco Rastaldo, realizzatori, insieme al loro team, del sito e della applicazione e in possesso di ogni requisito per gestire siti con un database proiettato oltre i 100.000.000 di elementi;
  • - Susanna Chiesa e Massimo Tettamanti, esperti mondiali in diritto d'autore, sono il collegamento privilegiato di OLZEMUSIC con il mondo della musica italiano ed internazionale;
  • - Paolo Toniolo, esperto di hosting internazionale, è fondatore e CEO di Epinet, provider dalla struttura modulare, in grado di fornire "potenza internet" ad un social network di livello globale;
  • - Emilio Franzi, commercialista e consulente d'impresa per società di livello internazionale, è la mente organizzativa dell’iniziativa dal punto di vista amministrativo e finanziario.
Questo gruppo di professionisti ha ideato, progettato e realizzato il 95% di quanto necessario al lancio di OLZEMUSIC: portale internet, app, database, grafica, aspetti amministrativi, legali e di privacy, pianificazione marketing e remarketing, hosting e tutti gli accordi necessari per portare online un progetto di queste dimensioni.

L'INNOVAZIONE

OLZEMUSIC introduce nuovi sistemi di voto, immediati e coinvolgenti, studiati per essere immediatamente comprensibili da parte degli utenti. Sono stati creati da zero nuovi ordinamenti dei brani e degli artisti ed organizzate innumerevoli connessioni tra chi fa musica in tutto il mondo. Ma la cosa più importante sono i nuovi metodi per permettere alle persone di ogni età di votare, conoscere, scoprire e confrontare musica. Grazie ai voti delle persone, tutti i cantanti del mondo, dal più famoso al meno conosciuto, verranno giudicati con lo stesso metro: in tal modo il gradimento del pubblico emergerà in modo limpido ed inequivocabile, ponendo al centro il valore della musica e non quello della popolarità degli artisti, risultante da decisioni di marketing strategico. La diffusione di OLZEMUSIC darà la possibilità a canzoni e artisti emergenti di essere apprezzati da nuovi fans, andando ad innovare il mercato della musica mediante la creazione di un nuovo modello di business che parte non solo dai legittimi centri decisionali delle case discografiche, ma dal cuore della musica: utenti e appassionati di tutto il mondo.

ROADMAP

Il sito e l’applicazione sono già operativi e sono stati testati con successo. Il piano di sviluppo per il prossimo triennio si articola nel modo seguente:
  • - Durante il 2018, grazie all'interesse già espresso da molti artisti internazionali, ci rivolgeremo agli utenti di Italia, Gran Bretagna, Spagna, Cuba, Cile e Svizzera. Verranno implementate specifiche azioni di lancio in grado di coinvolgere circa 12.000.000 di followers sui social degli artisti e verrà effettuata un’articolata campagna di marketing-remarketing su tutto il target.
  • - Nel 2019, sfruttando sinergie con siti di livello mondiale, si proseguirà con il lancio in Francia e Germania, coinvolgendo tutta l'Europa e sbarcando quindi in Stati Uniti, Messico e Brasile grazie a preaccordi con artisti e management internazionali.
  • - Nel 2020, dopo il lancio in Giappone e Corea, il servizio punterà alla copertura globale.
Ad oggi è impossibile prevedere con esattezza le aree geografiche dove OLZEMUSIC verrà recepito meglio: è questo il motivo per cui gli accordi che abbiamo stretto sono diffusi su scala globale. La realtà racconta, infatti, che siti come Snapchat sono massicciamente presenti in meno di 10 paesi al mondo, ma hanno un valore in borsa di decine di miliardi di dollari. A seguito dell’effettuazione dei test di mercato e delle relative risultanze, la strategia di espansione internazionale verrà affinata e dettagliata nel corso dell’orizzonte del piano d’impresa.

PERCHE' INVESTIRE

Perché OLZEMUSIC è un'impresa ambiziosa. E le sue ambizioni sono giustificate. Il Business-Plan è stato studiato in modo estremamente prudente, ma i risultati operativi sono comunque di grande interesse. Nell'allegato, in formato Consob, è possibile trovare tutte le spiegazioni delle ipotesi del piano, voce per voce. Al di là del dettaglio economico finanziario, ci preme evidenziare che la forza di Olzemusic sta nella sua viralità, che ha la potenzialità di generare una crescita rapida e costante degli utenti registrati. La pubblicità sul web è interessata in modo spasmodico a siti che offrano utenti interessati alla musica: questa sarà la prima fonte di ricavo dell’iniziativa, e ne consentirà la sostenibilità finanziaria. La exit strategy prevede poi di valorizzare l’investimento nell’arco di 36 mesi, mediante la cessione a grandi realtà del settore musicale interessate a spingere sul versante digitale. In riferimento alle best practices di settore, a fronte del raggiungimento degli obiettivi del business plan si prevede la possibilità di realizzare un risultato di cessione di sicuro interesse per gli investitori.

UTILIZZO DEI CAPITALI RACCOLTI

Tutti gli investimenti necessari alla realizzazione del sito e dell’applicazione sono già stati sostenuti dai soci. Rimangono piccole cifre (intorno ai 30.000 euro) da riconoscere ai collaboratori esterni che hanno coadiuvato tali realizzazioni. Tutte le spese di lancio sono già state sostenute dai soci fondatori. Nei prossimi 12 mesi il 70% dei fondi raccolti tramite Equity Crowdfunding e almeno il 70-80% delle entrate derivanti dalla pubblicità verrà immediatamente reinvestito in marketing e remarketing a livello italiano ed internazionale. Circa il 10% verrà impiegato per ulteriori innovazioni nella gestione del database e delle informazioni raccolte. Solo il rimanente 10-20% verrà invece destinato a collaboratori e spese gestionali.

CONDIVIDI QUESTO PROGETTO:


Alberto Casanova
arrow

Alberto Casanova

CEO
close
Alberto Casanova a partire dalla fine degli anni '80 ricopre ruoli via via più importanti nei settori commerciali e marketing. Lavora in aziende come Procter & Gamble, Birra Moretti e Gruppo Danone. 1997 passa alla Minit SA (società del gruppo UBS Investments) a Lugano come Direttore Commerciale. Nel 1999, diventa imprenditore e fonda la sua prima società, oggi proprietaria di negozi di servizi nei centri commerciali, che attualmente conta sette punti vendita e 20 dipendenti. Nel 2001 fonda Immaginazione Produzioni Srl.Come artista: scrive testi e musiche per artisti del panorama italiano, sia delle vecchie che delle nuovegenerazioni. Pubblica un libro nel 2007: "La felicità è di questo mondo", un saggio per Venexia (Roma).Scrive una serie di libri di azione in fase di pubblicazione da parte di una Major editoriale. Produce diversi album e, nel 2011, scrive e produce l'album "Acqua di Natale" di Enzo Iacchetti, nel quale vengono chiamati a partecipare Mina, Claudio Baglioni, Lucio Dalla, Roberto Vecchioni, Enrico Ruggeri, Maria De Filippi e Giobbe Covatta. Il disco (le cui vendite valgono un doppio disco d'oro) ha raccolto fondi per costruire unadiga in Kenia (realizzata nel 2012 da AMREF) che fornisce acqua a più di 6.000 famiglie. Nel 2012 produce l'album, il DVD e lo spettacolo teatrale "Chiedo scusa al Signor Gaber" di Enzo Iacchetti. Il successo dello spettacolo ne prolunga la sua tournée fino ad oggi.
Logo Opstart Crowdfunding

Per vedere tutti i contenuti e consultare i documenti del progetto, fai il Login oppure Registrati ora!

È semplice, veloce e gratis.

  
Richiedi Informazioni

Email (*)

Telefono

Messaggio

Logo Opstart Crowdfunding

Se vuoi rimanere informato sulle nostre attività, iscriviti alla nostra Newsletter

CONFERMA