Gardenstuff | Opstart.it, Equity Crowdfunding

Gardenstuff


GUARDA IL NOSTRO VIDEO

CONDIVIDI QUESTO PROGETTO:

 CAPITALE RACCOLTO
73.020,00
minimo
50.000,00 €
146%
massimo
160.000,00 €

 OBIETTIVO 
50.000,00
 SCADENZA
16 GIORNI

CAMPAGNA IN CORSO
VALIDATA DALLA PRESENZA DI UN INVESTITORE PROFESSIONALE. 
Francesco Tirinnanzi ( Soluzioni Tirinnanzi Srl )
Francesco Tirinnanzi ( Soluzioni Tirinnanzi Srl )
Il verde a portata di casa.


 QUOTA MINIMA SOTTOSCRIVIBILE: € 250,00
 QUOTA MASSIMA SOTTOSCRIVIBILE DA INVESTITORI RETAIL E CORPORATE ( PERSONE FISICHE E GIURIDICHE) NON PROFESSIONALI: € 152.000,00
 QUOTA RISERVATA A INVESTITORI PROFESSIONALI  : 5% del capitale raccolto con un minimo di € 8.000,00 in caso di raggiungimento del target 2
 TIPOLOGIA DI QUOTE OFFERTE  : Tipo “A” per sottoscrizioni ≥ € 10.000,00 Tipo “B” per sottoscrizioni < € 10.000,00
 VALORE PRE MONEY DELL'AZIENDA  : € 1.600.000,00
 BENEFICI FISCALI: 30% ( aumentato al 40% per l' anno 2019, previa approvazione della legge di bilancio 2019 da parte della Commissione Europea) sul capitale investito
 % QUOTA SOCIETARIA CEDUTA  : min 3,03% in caso di raggiungimento del target 1, max 9,09% in caso di raggiungimento del target 2
 PRINCIPALI CLAUSOLE STATUTARIE A TUTELA DEGLI INVESTITORI: - Diritto di recesso - Diritto di co-vendita senza limiti temporali (tag alone)
CAMPAGNA VALIDATA DALLA PRESENZA DI UN INVESTITORE PROFESSIONALE. 

IDEA

GardenStuff, il nuovo marchio clean-tech con cui la start up innovativa Soluzioni Trinnanzi S.r.l. si propone di progettare sviluppare e produrre nuove tecnologie di integrazione del verde negli ambienti domestici di nuova concezione. Le crescenti esigenze di uno stile di vita salutare e in sintonia con la natura assumono sfumature via via sempre più sostanziali e crescono con il diminuire degli spazi domestici dedicati al verde. Il numero di case prive di giardino è in forte aumento e le superfici esterne da poter destinare a piante e fiori si riducono a davanzali e terrazzi. Solo in Italia ci sono più di 300 milioni di finestre di cui 295 milioni non sfruttate con soluzioni di verde domestico (fonte ISTAT Febbraio 2017). Come utilizzare al meglio questi piccoli spazi? GardenStuff offre sistemi di aggancio brevettati e sicuri per lo sfruttamento di qualsiasi davanzale senza dover effettuare interventi strutturali invasivi per la costruzione di ambienti idonei, dove le piante possano crescere e diventare per le famiglie una fonte di autoproduzione a km 0.  

INNOVAZIONE

Designer e architetti progettano e sviluppano prodotti che siano in grado di ottimizzare la gestione, indoor e outdoor, delle piante in case piccole o poco luminose, cercando di aumentarne il ciclo di vita sopra la media di 30 giorni. GardenStuff è anche lo shop online di prodotti unici ed innovativi per l’arredo e il decoro degli spazi esterni di casa con 4 siti e-commerce di proprietà. Con i suoi sistemi brevettati e sicuri è già leader nello sfruttamento di finestre e soglie. La prossima ambiziosa sfida è diventare la prima azienda ad integrare e far interagire le piante con i sistemi IOT: grazie a sensori che rilevano l’umidità dell’aria, C02, ossigeno e variazioni di pH della terra, GardenStuff punta ad offrire al cliente una soluzione per rendere più “smart” l’ambiente di casa, ottenendo una migliore integrazione tra piante e spazi casalinghi.

SCENARIO DI MERCATO

Il “gardening”, settore di mercato mondiale dell’arredamento green, ha un giro di affari annuo di oltre 300 miliardi di euro (TAM) concentrato principalmente in mercati maturi come Europa, Nord America e Cina. Il mercato potenziale di GardenStuff conta 2 miliardi di abitazioni totali nei paesi industrializzati e le stime relative al mercato da poter aggredire nei paesi target superano i 100 miliardi di euro (SAM), di cui il 20% effettivamente raggiungibile (SOM). Inoltre, il settore IoT dei sistemi di supporto ed integrazione del verde, sebbene di difficile analisi in quanto frammentato e non identificabile in altri leader di mercato, sembra tradursi, potenzialmente, in opportunità di crescita esponenziali per GardenStuff.

PERCHÉ INVESTIRE

Le case odierne sono spesso composte da spazi funzionali ma ridotti e le città sono popolate di appartamenti senza giardino, questo progetto nasce dunque da un’esigenza reale, offrendo la possibilità di vivere uno spazio Green, di accudirlo e di implementarlo nell’ambiente domestico. Ad oggi esiste un numero esiguo di prodotti studiati per piccoli ambienti e testati sulle reali esigenze di vita delle piante e il vasto mercato dell’arredamento green ha un giro di affari stimato di oltre 300 miliardi di Euro di cui 100 miliardi solo nei mercati target dell’azienda. Nel mercato del gardening sono pochi i prodotti studiati appositamente per piccoli ambienti o strutture di case moderne, con scarsi investimenti nella ricerca della sostenibilità dell’ecosistema vegetale domestico che possa unire le necessità abitative delle persone alle esigenze di vita delle piante. Tutto ciò ha portato ad una competizione sui prezzi al ribasso che ha sensibilmente ridotto la capacità di innovazione delle aziende di settore. GardenStuff, con la sua esperienza nel mercato e con la sua gamma di prodotti brevettati ad hoc, mira ad incoraggiare le nuove esigenze di integrazione ad uno stile di vita green. L’obiettivo è quello di sviluppare per primi la tecnologia IoT abbinata alla cura delle piante, accrescendo, rapidamente e in modo consistente, il giro d’affari della start up innovativa.  

ROADMAP

Al raggiungimento dell’obbiettivo di raccolta attraverso il crowdfunding, nell’anno corrente, il 2019 si avvieranno le procedure per l’integrazione IoT nella cura delle piante, partendo dal brevetto, il progetto darà vita a 4 nuovi prodotti; Sempre nel 2019, per potenziare le opportunità di crescita e, forti della nuova tecnologia ideata e protetta, il valore maggiorato della società ne accrescerà il potenziale attirando nuovi investitori e nuovi capitali; Il traguardo del 2020 è il posizionamento nei mercati mondiali attraverso la vendita dei prodotti tramite gli strumenti IT perfezionati nei periodi precedenti. Siti internet e app per smartphone saranno attrezzate per fornire un servizio ancora più efficiente; Nel 2021 il core degli investimenti sarà focalizzato nell’export su scala mondiale, migliorando l’iter di vendita e rafforzando la posizione di mercato in Europa USA e Cina; Nel 2023 è previsto il raggiungimento dell’obiettivo finale: l’aumento del giro di affari ad 8 milioni di euro e la conseguente monetizzazione per i soci partecipanti.  

UTILIZZO DEI CAPITALI RACCOLTI

Il capitale raccolto sarà investito in ricerca e sviluppo, nell’implementazione delle vendite e delle risorse umane, atte ad ampliare il team di lavoro con figure professionali esperte. Un’altra sostanziale parte dei fondi raccolti sarà utilizzata da subito per lo sviluppo dell’integrazione digitale con i sistemi IoT. Il complesso dei fondi acquisiti avrà l’obiettivo di rendere GardenStuff società leader nell’offrire soluzioni di integrazione del verde nelle case di nuova generazione.  

 

PROFIT STRATEGY

GardenStuff è la prima società nel settore del Gardening che sta unendo le conoscenze del settore delle piante con l’integrazione moderna delle nuove abitazioni e possiede concrete possibilità di avere un grande impatto sia a livello arredo e living che sul fronte della filiera del verde. È condivisibile che GardenStuff possa diventare a breve un interesse strategico da acquisire da parte di player mondiali del settore living o nel settore della domotica. Ogni leader ha bisogno di innovare e una potenzialità di crescita in un settore che può diventare di forte interesse da parte di molte multinazionali, con una certezza tutelata dai brevetti diventa un’interessantissima opportunità. L’ulteriore possibilità, da considerare già dal 2023, è la quotazione in Borsa Milano FTSE AIM.

CONTATTI:

Per ogni eventuale informazione, è possibile contattare il CEO di GardenStuff, Francesco Tirinnanzi
  • Mobile:320 2199503
  • Mail: crowdfunding@gardensuff.it


CONDIVIDI QUESTO PROGETTO:
Francesco Tirinnanzi
arrow

Francesco Tirinnanzi

CEO & Founder
close
info:
Laureato in Chimica Industriale. 14 anni di esperienza nel settore garden.
Marnix Cristiaan Groet
arrow

Marnix Cristiaan Groet

Inverstor Relations & Fundraising
close
info:
Master MBA 25 anni di esperienza in Specialist Business Advisor Finance and Strategy.
Guido Bertoncini
arrow

Guido Bertoncini

Financial Accountant
close
info:
13 anni di esperienza in ambito amministrativo e controllo gestione.
arrow

Simone Vignati

Designer & Web developer
Simone Vignati
close
info:
7 anni di esperienza in grafica e sviluppo di applicativi web.
arrow

Sara Proverbio

HR
Sara Proverbio
close
info:
16 anni di esperienza nella selezione del personale.
arrow

Mary Makau

Senior developer
Mary Makau
close
info:
Programmatore MS Sql - My Sql - PHP - CSS HTML - JavaScript.
Yadwinder Singh
arrow

Yadwinder Singh

Prestashop Specialist
close
info:
Web Developer - Bachelor’s degree computer Science.
Gaetano Bonfissuto
arrow

Gaetano Bonfissuto

Sales Specialist & Export Manager
close
info:
12 anni di esperienza nel settore vendite e nei rapporti internazionali
Clara D’Antuono
arrow

Clara D’Antuono

Marketing Communications Manager
close
info:
Content
  
Richiedi Informazioni

Email (*)

Telefono

Messaggio

Logo Opstart Crowdfunding

Se vuoi rimanere informato sulle nostre attività, iscriviti alla nostra Newsletter

"Cliccando Conferma, dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy pubblicata al link e dichiaro altresì di prestare consenso - ex art. 7 Reg.to UE 679/2016 - al trattamento dei miei dati personali per le finalità, ivi specificate, inerenti ad attività di marketing, pubblicitarie o promozionali quali, nello specifico, l'invio di newsletter informative da parte di Opstart S.r.l."

1
×
Ciao, come posso esserti utile? Clicca il simbolo di WhatsApp per aprire la chat.