LEONARDI – Internet dà nuova vita alla sartoria su misura | Opstart.it, Equity Crowdfunding
02 febbraio 2018
LEONARDI – Internet dà nuova vita alla sartoria su misura
logo.PNGLa sartoria su misura fa venire in mente sigari, brandy e un anziano artigiano che prende le misure con metro e spilli tra le labbra. Nulla di più old-fashion. Eppure, grazie alla tecnologia e al web, abiti ed accessori su misura da parte dei clienti stanno vvendo una nuova giovinezza. Portali online permettono di ordinare abiti su misura a distanza, con tessuti di qualità, e personalizzabili in tutti i dettagli. Ma soprattutto ad un prezzo concorrenziale. Come sempre, gli Stati Uniti hanno aperto la strada, con il successo di portali come J. Hilburn o Indochino. Il primo, fondato nel 2007 e vero pioniere del settore, ha raggiunto un fatturato di oltre 50 milioni di dollari. Indochino, fondato a Vancouver, ha raccolto oltre 47 milioni di dollari di finanziamenti venture capital dal 2011. Entrambi i portali hanno ancora una presenza limitata nel nostro Paese e fanno dei volumi di vendita la chiave del loro successo. In Italia ha iniziato da poco il suo percorso di sviluppo Leonardi, una startup che, nel settore dell’abbigliamento su misura, accoppia la tecnologia del body scanning all’eleganza Made in Italy.

Leonardi-Milano-alta-pelletteria-620x229.pngPerfino il gigante Amazon è interessato all’abbigliamento ‘tailor made’. La multinazionale di Jeff Bezos ha registrato sono due settimane fa un brevetto per una macchina in grado di realizzare automaticamente capi di abbigliamento su misura, partendo dai dati immessi da parte degli utenti. Il target, in termini di clientela, è radicalmente diverso da quello della startup italiana, Amazon punta alla tecnologia per realizzare una produzione di massa a basso prezzo delle confezioni su misura, mentre Leonardi vuole ottimizzare la customer experience dei clienti, rendendo più veloci ed efficienti alcune fasi del loro ordine, per dargli accesso ad un prodotto di alta qualità artigianale, personalizzato al 100%.
17077491_1366701600016683_6015942248917630976_n.jpgNell’attività di Leonardi, la tecnologia viene utilizzata per abbattere i limiti di tempo e precisione di un’attività artigianale antica e prestigiosa come il confezionamento degli abiti su misura. Le tecnologie sono quelle più avanzato body-scanning, combinate con un sistema di personalizzazione totale dei prodotti da parte del cliente. Materiali, colori e linee possono tutti essere decisi da parte dei clienti e proiettati sul modello di sua preferenza. Il target è l’abbigliamento maschile di fascia premium, con un pricing inferiore a quello dei brand di lusso che promettono un servizio personalizzato e attento ai dettagli come quello di Leonardi. Alla tecnologia del body scanning in 3D Leonardi affianca la garanzia di qualità ed eleganza del Made in Italy su tutti gli elementi chiave dell’abbigliamento maschile: scarpe classiche, blazer e abiti, tutti personalizzabili fino all’ultimo bottone. I negozi sono forniti al momento del Foot Scanner, che permette di ricostruire in pochi secondo l’immagine digitale in 3D del piede. In un secondo tempo, dopo aver completato le misurazioni, il cliente può configurare direttamente in negozio, o successivamente sullo shop online, tutti i dettagli del prodotto su misura attraverso una piattaforma cloud dedicata Una volta ultimata la parte ‘digitale’ dell’esperienza cliente, l’ordine passa nelle mani degli artigiani, che realizzeranno, rigorosamente a mano, i prodotti in due settimane. Una volta utilizzato una volta lo scanner, inoltre, le misure potranno essere riutilizzate per nuovi acquisti online attraverso la piattaforma e-commerce di Leonardi.
Leonardi  ha già due punti vendita permanenti, lo showroom principale in Via della Spiga a Milano e il punto vendita di Dubai e una solida base finanziaria: il 2016, secondo anno di attività, si è chiuso con un fatturato di 60 mila euro e un utile di 10.800 euro. Le opportunità per una crescita importante, grazie ad un modello di business innovativo e attraverso l’apertura di nuovi punti vendita. Il settore è in espansione: la sartoria e l’abbigliamento maschile maschili, da sempre secondari rispetto a quelli femminili, negli ultimi anni stanno vivendo un periodo di sviluppo molto intenso. In Italia il fatturato dell’industria della moda maschile, è arrivato, secondo le stime Smi diffuse in occasione di Pitti Uomo, a sfiorare 9,2 miliardi, trainato dal +3% dell’export (il 65% del totale) e con un saldo della bilancia commerciale arrivato al valore record di due miliardi di euro. Secondo le ricerche Euromonitor, si attesterà da qui al 2,3%. Un progresso superiore a quello della moda femminile (+2,2% annuo), in particolare nei mercati più sviluppati. Il fatturato mondiale complessivo del ‘Menswear’ dovrebbe arrivare a 460 miliardi di dollari nel 2020.

opstart_ridotto.jpgPer cogliere le opportunità di questo contesto, servono investimenti. Il prossimo passo è l’introduzione del body scanner, a cui saranno destinate parte delle risorse raccolta con l’equity crowdfunding. Per accelerare lo sviluppo della società, è stato infatti lanciata una campagna sul portale Opstart, con un obiettivo minimo di 75 mila euro. Il nuovo capitale verrà inoltre investito per proseguire lo sviluppo di una nuova collezione di borse ed accessori. Infine il piano strategico prevede l’apertura di nuovi quattro temporary store, identificati come il miglior modo per promuovere il brand in nuovi centri urbani, in particolare nelle principali province target per l’espansione. La campagna è stata recentemente prolungata e gli investitori avranno tempo fino a fine febbraio per aderire al progetto.

www.websim.it

The post LEONARDI – Internet dà nuova vita alla sartoria su misura appeared first on Websim Action.

  
Richiedi Informazioni

Email (*)

Telefono

Messaggio

Logo Opstart Crowdfunding

Se vuoi rimanere informato sulle nostre attività, iscriviti alla nostra Newsletter

"Cliccando Conferma, dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy pubblicata al link e dichiaro altresì di prestare consenso - ex art. 7 Reg.to UE 679/2016 - al trattamento dei miei dati personali per le finalità, ivi specificate, inerenti ad attività di marketing, pubblicitarie o promozionali quali, nello specifico, l'invio di newsletter informative da parte di Opstart S.r.l."

  •   Verum: Un servizio di nutrizione personalizzato in un settore che vede la presenza di oltre 60.000 animali domestici in Italia. -  CAPITALE RACCOLTO:17%  
  •   Weldpay La campagna di Safepay Italia Srl va in overfunding: investi nella startup innovativa che offre un servizio sicuro anti-frode per gli acquisti on line. -  CAPITALE RACCOLTO:107%  
  •   Enolò: “Un progetto ampio che va dalla porta della cantina al tavolo del ristorante”. Così Gambero Rosso definisce Enolò, la startup che punta su un nuovo modello di business B2B nella distribuzione dei vini. -  CAPITALE RACCOLTO:113%