EATINTIME – Il food delivery che va oltre il food delivery | Opstart.it, Equity Crowdfunding
13 aprile 2018
EATINTIME – Il food delivery che va oltre il food delivery

Recentemente, per esempio, attraverso la sua piattaforma è possibile anche prenotare i tavoli. La società, insomma, mette a disposizione uno strumento informatico che permette di ottimizzare la gestione dell’attività di ristorazione, puntando anche su clienti offline che preferiscono richiedere un pasto a domicilio alzando la cornetta.

“Oggi il 95% delle ordinazioni a domicilio viaggia via telefono”, spiega Pierluigi Coppola, amministratore delegato dell’azienda. Grazie ad Eatintime è il Ristorante a riceve gli ordini “tradizionali” –prosegue Coppola – e ad utilizzare uno strumento informatico che funziona con un algoritmo sviluppato dal nostro team”.

Altra particolarità dell’azienda è il modello di sviluppo improntato sul franchising. L’idea nasce nel 2015, pensando ai ristoratori stufi delle “multinazionali che entrano in punta di piedi e poi impongono le loro condizioni ai locali, dicendo quello che bisogna fare e come lo si deve fare”, racconta Pierluigi Coppola.

Per proseguire nella difficile sfida alle multinazionali, Eatintime punta a sviluppare ulteriormente questa filosofia “artigianale” della qualità e dei servizi integrati. L’azienda ha così deciso di lanciare una campagna di equity crowdfunding sul portale opstart.it. Il traguardo è fissato a 100 mila euro, di cui oltre 28 mila sono già stati raccolti. In caso di investimento pari o superiore a 15 mila euro verranno assegnate quote di tipo “A” con diritto di voto.

“Con i finanziamenti ottenuti le priorità saranno quelle di rafforzare la nostra presenza nelle province piemontesi e di sviluppare ulteriormente la nostra piattaforma – spiega l’amministratore delegato – Inoltre punteremo a spingere il nostro modello di business improntato sul franchising con l’apertura di nuovi punti. Stiamo già contrattando per aprire in altre città. E questa è solo la prima campagna di equity crowdfunding, ma successivamente pensiamo di avviarne un’altra”.

Una parte dei fondi, inoltre, verrà destinata ad attività di marketing.
Attualmente Eatintime, che ha sede a Torino, è presente anche a Perugia e nella Provincia di Milano (Melzo, Pioltello, Rodano, Cernusco sul Naviglio, Segrate, Gallarate, Busto Arsizio, Castellanza, Legnano). Le trattative in corso, invece, serviranno per espandersi nelle provincie di Varese, Monza-Brianza, Roma e Bari.

Queste località sono scelte seguendo una strategia precisa: oltre alle grandi città, l’azienda punta ad avere una presenza anche nelle aree medio-piccole spesso trascurate dalle grandi compagnie del food delivery.

Nel I trimestre 2018, con più di 12 mila ordini, le città di Torino e di Perugia hanno generato per la startup un fatturato di circa 72 mila euro (130 mila Euro nel 2017): una crescita del 50% rispetto al IV trimestre 2017 e superiore del 55% rispetto alle previsioni del business plan. Ad oggi, Eatintime ha oltre 10 mila utenti.

www.websim.it
www.webimaction.it

 

The post EATINTIME – Il food delivery che va oltre il food delivery appeared first on Websim Action.

  
Richiedi Informazioni

Email (*)

Telefono

Messaggio

Logo Opstart Crowdfunding

Se vuoi rimanere informato sulle nostre attività, iscriviti alla nostra Newsletter

"Cliccando Conferma, dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy pubblicata al link e dichiaro altresì di prestare consenso - ex art. 7 Reg.to UE 679/2016 - al trattamento dei miei dati personali per le finalità, ivi specificate, inerenti ad attività di marketing, pubblicitarie o promozionali quali, nello specifico, l'invio di newsletter informative da parte di Opstart S.r.l."

  •   Gaia Food Academy: l’offerta ideale per coloro che sono alla ricerca di mete affascinanti abbinate ad una cooking experience unica. Se investi almeno 500,00 € Gaia Food Academy ti regala un weekend in Toscana di 3 notti per 2 persone al Borgo del Senatore, ad Anghiari in provincia di Arezzo. Approfittane! -  CAPITALE RACCOLTO:0%  
  •   TuneApp: già oltre 60.000 download per la digital radio che ti permette di interagire con il palinsesto musicale in modo personalizzato, creando le tue hit e condividendo la tua musica sui social. Investi ora! -  CAPITALE RACCOLTO:0%  
  •   CultAround: la prima app che ti permette di scoprire gli eventi culturali più affini ai tuoi interessi, sfruttando i big data analytics e il machine learning! Investi ora nella startup e società benefit trevigiana! -  CAPITALE RACCOLTO:41%  
  •   Japal: partita la campagna di Japal. Diventa socio della startup innovativa che ha realizzato la prima piattaforma italiana di “ecommerce as a service” (EaaS) per le medio-grandi imprese del largo consumo. -  CAPITALE RACCOLTO:50%  
  •   COCO: La piattaforma leader in Italia per le prenotazioni in spiaggia si è aggiudicata il primo posto all’evento STARTUP LUNCH raccogliendo il maggior numero di preferenze del pubblico. Investi ora! -  CAPITALE RACCOLTO:17%  
  •   Worldz: dopo l’accordo con Breil, la startup avvia il II round di raccolta. Investi nell’unico software al mondo che consente agli utenti di poter acquistare prodotti utilizzando la propria popolarità su Facebook! Puoi scegliere il regime alternativo art. 100ter TUF! -  CAPITALE RACCOLTO:148%  
  •   QuVi: OC Lab Srl è stata selezionata tra le startup che rappresenteranno l'Italia al Consumer Electronics Show 2019 a Las Vegas, una tra le più importanti fiere internazionali sull'elettronica di consumo. Investi ora nell’innovativo proiettore olografico, hai tempo fino al 21/12. -  CAPITALE RACCOLTO:45%  
  •   Equiticket: il primo portale contro il secondary ticketing va in overfunding e prolunga la campagna fino al 21/12. Investi ora e diventa socio di Fol the Beat Srl. -  CAPITALE RACCOLTO:136%  
1
×
Ciao, come posso esserti utile? Clicca il simbolo di WhatsApp per aprire la chat.