05 giugno 2018
BRANDORBI – Selezionata Vienna fra le 500 startup più promettenti

La società, che ha ideato una piattaforma per far incontrare le aziende con i phygital influencers, ha promosso una raccolta sul portale Opstart.it. Partecipando, si può contribuire alla crescita di una startup con un alto potenziale innovativo…

Brandorbi , la startup italiana che ha lanciato una piattaforma per mettere in contatto gli influencer con le imprese, si è messa in luce durante “Pioneers’18”, la manifestazione che ha l’obiettivo dare risalto alle aziende meritevoli sottoponendole all’attenzione degli investitori.

Come funziona Brandorbi e perché è così all’avanguardia?

La piattaforma, con una modalità ultrarapida ed innovativa, mette in relazione gli influencer con le imprese. In questo modo i primi hanno la possibilità di organizzare, coinvolgendo la propria rete di conoscenze, degli eventi promozionali dedicati ai prodotti.

Il tradizionale metodo del passaparola, da sempre efficace per ampliare il business, viene quindi ripreso e nello stesso tempo potenziato grazie all’utilizzo delle moderne tecnologie.

L’attività di promozione dell’influencer, che da Brandorbi viene retribuita a livello monetario e non con sconti o coupon come fanno altre imprese, col tempo può trasformarsi in un vero e proprio lavoro.
Infatti, come avviene in tutti i casi in cui si cerca personale, anche Brandorbi seleziona preventivamente coloro che organizzeranno gli eventi.

I criteri di scelta non si basano esclusivamente sulla quantità di follower, perché Brandorbi si accerta che gli influencer possano raggiungere coloro che sono effettivamente interessanti ai prodotti da pubblicizzare.

La strategia seguita è quella del quality over quantity (ovvero la qualità dei follower viene preferita alla quantità), sulla base del fatto che risulta sicuramente più utile mirare ad un preciso target di consumatori, anziché rivolgersi ad una un’indifferenziata moltitudine di soggetti.

Le imprese possono quindi assicurarsi che l’evento sia davvero efficace e che ad esso segua un maggior tasso di conversione.

Ma non è tutto. Il phygital influencer deve poter disporre anche di una location adeguata per organizzare gli eventi e le serate, che avranno sempre un clima confidenziale e amichevole. 

Con il fine di potenziare il business, Brandorbi ha da poco lanciato, sul portale Opstart.it, una campagna di Equity Crowdfunding per importo massimo di 295mila euro.

L’obiettivo è quello di incrementare il volume di mercato per rendere Brandorbi un importante player della sharing economy.

PER CONTRIBUIRE ALLA CAMPAGNA CLICCA QUI

www.websim.it
www.websimaction.it

 

The post BRANDORBI – Selezionata Vienna fra le 500 startup più promettenti appeared first on Websim Action.

  
Richiedi Informazioni

Email (*)

Telefono

Messaggio

Logo Opstart Crowdfunding

Se vuoi rimanere informato sulle nostre attività, iscriviti alla nostra Newsletter

"Cliccando Conferma, dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy pubblicata al link e dichiaro altresì di prestare consenso - ex art. 7 Reg.to UE 679/2016 - al trattamento dei miei dati personali per le finalità, ivi specificate, inerenti ad attività di marketing, pubblicitarie o promozionali quali, nello specifico, l'invio di newsletter informative da parte di Opstart S.r.l."

  •   TouchMenu: la PMI innovativa che commercializza un sistema unico per raccontare i piatti di ristoranti, pizzerie e bar e attirare i clienti nel locale, in oltre 10 lingue diverse. Investi anche tu in TouchMenu! -  CAPITALE RACCOLTO:99%  
  •   Vuoi sostenere il rilancio di Rascala Boats, uno storico brand della nautica da diporto “made in Italy”? Premoney = capitale sociale, previsioni rosee in un mercato mondiale in netta ascesa. Sottoscrivi, non perdere questa occasione! -  CAPITALE RACCOLTO:21%  
  •   Opstart e Cesynt - iSKILLED lanciano la prima operazione di Crowdlisting: Dalla raccolta Equity Crowdfunding alla quotazione su Euronext -  CAPITALE RACCOLTO:214%  
  •   Vuoi raggiungere una meta speciale ma l'unico modo è usare l'auto privata? Non più grazie al bus-sharing: un’alternativa più comoda, economica, divertente e anche sostenibile. Investi in GoGoBus e rendi il nostro successo anche il tuo -  CAPITALE RACCOLTO:65%